Autostrade: Serracchiani prorogata come Commissario della 3/a corsia

"Questo atto del Governo garantisce la continuità delle attività che abbiamo impostato e realizzato in questi anni, con l’apertura e il completamento di cantieri fondamentali per la sicurezza della viabilità della nostra Regione”. Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani commentando la decisione del Consiglio dei ministri, il quale ha deliberato la proroga al 30 giugno 2017 dello stato di emergenza che si è determinato nel settore del traffico e della mobilità nell’asse autostradale Corridoio V dell’autostrada A4 nella tratta Quarto d’Altino-Trieste e nel raccordo autostradale Villesse-Gorizia.  “Stiamo verificando – ha aggiunto - anche il risultato concreto del riconoscimento del rilievo nazionale di questa opera anche da un punto di vista finanziario, attraverso l’impegno dello Stato". "Riteniamo dunque positiva la decisione del Consiglio dei Ministri che – ha concluso Serracchiani – viene in accoglimento della nostra richiesta congiunta a quella del presidente della Regione del Veneto Luca Zaia".

Potrebbero interessarti anche...