Blitz antidroga, Guardia di finanza in azione dall’alba in Friuli

I militari del comando provinciale di via Giusti, dalle prime luci dell’alba, stanno tirando le fila di un’importante indagine volta a contrastare lo spaccio di stupefacenti in Friuli. Stanno eseguendo tre ordini di cattura emessi dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Udine. In corso anche cinque perquisizioni tra Friuli, Calabria e Toscana. Dalle prime notizie i tre soggetti sono ritenuti responsabili di aver ceduto, nella provincia friulana, oltre 3 kg di cocaina e 4,5 di marijuana. L'operazione delle Fimme Gialle è guidata dal colonnello Sergio Schena. Delle tre Tre sono le persone finite agli arresti: due calabresi e un friulano che, secondo gli inquirenti, avrebbero ceduto lo stupefacente nella nostra provincia e stavano progettando l’acquisto di un grosso quantitativo di stupefacenti da Panama, droga che sarebbe arrivata via mare in un container.

Potrebbero interessarti anche...