Centro commerciale sotto attacco a Monaco di Baviera con Morti e feriti

bastarraAlcuni colpi di armi da fuoco sono stati esplosi nel centro commerciale Olympia di Monaco di Baviera, nel quartiere Mossach, la zona che ospitò il villaggio delle Olimpiadi del 1972. In un primo momento si era diffusa la notizia che ad aprire il fuoco sarebbe stata una sola persona, poi invece altre fonti parlano di più attentatori che avrebbero colpito forse n più negozi, una farmacia un drogheria Dm e certamente davanti a un Mc Donald’s (vedi foto). Ma in realtà la situazione quando andiamo in stampa è confusa. Di certo è in corso una massiccia operazione di polizia mentre si rincorrono le voci nei media tedeschi di diversi morti e feriti. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, almno un attentatore ha fatto irruzione nel centro commerciale ed ha aperto il fuoco. Testimoni oculari riferiscono di avere visto almeno 15 corpi. Alla fine l'uomo sarebbe fuggito in direzione della metro che effettivamente è stata chiusa e sgombrata. La situazione è totalmente incerta, ha detto una portavoce della polizia ma "Ci aspettiamo molto morti". "Al momento è in corso una grande operazione, si prega di evitare la zona", scrive la polizia di Monaco di Baviera su Twitter. La polizia secondo testimoni oculari sarebbe molto nervosa, gruppi di 10-12 poliziotti pattugliano la zona dove è avvenuta la sparatoria e si muovono armi alla mano in tutte le direzioni". Secondo un reporter della tv pubblica bavarese BR che è sul luogo sono giunte sul posto le truppe speciali, pompieri e decine di ambulanze. "L'intera zona attorno al centro commerciale Olympia è stata evacuata, l'azione della polizia è in corso" continuavano a scrivere sui social le autorità.
Come detto in apertura le autorità inizialmente ritenevano che si trattasse di “un autore isolato”, ma successivamente hanno dichiarato di non sapere “dove si trovano gli attentatori”. Quindi, a sparare sarebbe stata più di una persona, ed almeno una di loro però, sarebbe scappata, probabilmente in metropolitana. “L’ho visto entrare in una stazione metro – ha detto il testimone a SkyNews – Non ho una sua descrizione. La polizia lo sta cercando”. Diverse persone rimaste all’esterno del centro commerciale hanno postato su Periscope la diretta dell’intervento della polizia. E in alcune immagini scattate da altri passanti si intravedono corpi a terra. Tuttavia, secondo testimonianze raccolte dalla tv N24, la sparatoria sarebbe avvenuta principalmente all’interno del centro commerciale. La polizia ha chiesto a tutti i cittadini e i turisti che si trovano nei pressi del centro commerciale di non uscire di casa e alberghi o comunque di rimanere al chiuso. In questa stagione i turisti, anche italiani che affollano negozi e centro commerciali non sono pochi per questo la Farnesina ha attivato l'Unità di crisi. lo ha annunciato il ministero degli Esteri in un tweet. Sono in corso verifiche con il Consolato generale italiano rispetto all’eventuale presenza di nostri connazionali anche se la confusione in queste ore ad azione in corso è elevatissima. Confusione anche sul possibile numero di morti e feriti dovuta anche alla logica cautela della polizia, che parla comunque di "diversi morti". Ma le le testimonianze raccolte dal quotidiano locale Muenchener Abendzeitung, secondo cui ci sono 15 corpi a terra sembarno molto precise. Le autorità di polizia, che hanno fatto confluire decine di volanti tutto attorno al centro commerciale e dai paesi limitrofi hanno disposto la chiusura di diverse stazioni della metropolitana, è stata interrotta la circolazione di tram e bus. Le forze dell'ordine oltre a chiedere alla popolazione locale di stare a casa hanno anche aggiunto di evitare comunque luoghi pubblici, comprese le piazze.

Potrebbero interessarti anche...