Ci ha lasciati Leonardo Zanier, cantore, sindacalista e uomo di cultura

E' morto Leonardo Zanier poeta, uomo di cultura legato alla terra e alle lotte sindacali. Con lui il Friuli, l'Italia e il mondo perdono un uomo di cultura fuori dal comune, mente sensibile e brillante, cantore dei sentimenti più autentici e profondi. È morto sabato sera, 29 aprile, a Riva San Vitale, nel Canton Ticino, dove abitava da anni. Ci lascia un eredità notevole, fatta di scritti, idee e lettura delle sensazioni, apprezzate non solo in Friuli. Lascia in chi ha avuto il piacere di conoscerlo, anche se in maniera fugace e in tempi remoti, un vuoto. Sapere che il cantore della Carnia non è più di questo mondo è notizia triste. Da oggi siamo più poveri nll'anima.  Aveva 81 anni.
Originario di Maranzanis, frazione di Comeglians, dove era nato il 10 settembre del 1935. Oggi dire altro non ha davvero senso.

Potrebbero interessarti anche...