Comune di Udine: ”I colori della natura” torna con sette nuovi appuntamenti sulla biodiversità

Con l'arrivo della primavera riprendono gli appuntamenti con ''I colori della natura'', l'attesa rassegna sulla biodiversità curata dall’associazione Mbu - Micologia e Botanica Udinese e promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Udine. Un percorso naturalistico in sette serate per scoprire piante, funghi e fiori attraverso l'intervento di una serie di esperti. I primi due incontri, tenuti dallo chef Ennio Furlan nei locali del Salotto d'Argento di via Micesio 31, saranno dedicati all'uso delle erbe in cucina. Si parte domani, 17 aprile, alle 9, con le ''Erbe aromatiche officinali a crescita spontanea del territorio regionale'', per poi proseguire martedì 24 aprile, sempre alle 9, con ''Erbe e dintorni: conoscere, raccogliere, conservare e cucinare erbe germogli e bacche''.

A seguire tutti gli altri appuntamenti della rassegna si terranno con ingresso libero il mercoledì alle 18.30 nella sala polifunzionale di via Veneto 164 a Cussignacco. Il 2 maggio l'apicoltore Luigi Capponi terrà la conferenza ''Il calabrone asiatico (vespa vellutina) una nuova minaccia per le nostre api''. Nell'appuntamento successivo, il 9 maggio, sarà di nuovo protagonista lo chef Ennio Furlan, che spiegherà a tutti i partecipanti ''Come cucinare funghi ed erbe''.

La rassegna proseguirà il 16 maggio con il micologo Sergio Costantini, che affronterà il tema “Boschi e funghi” per esplorare la ricchezza di varietà micologiche dell'ambiente boschivo. Gli incontri riprenderanno il 23 maggio con ''L'evoluzione morfologica dei funghi'', presentata dal micologo Emanuele Campo. Chiuderà il ciclo di appuntamenti, il 30 maggio, l'intervento di Roberto Pizzutti, presidente del Gruppo regionale di esplorazione floristica, che interverrà sul tema ''Imitare la natura per progettare il nosto futuro tecnologico''. Per informazioni: Puntoinforma (tel.0432 1273717, via Savorgnana 12 www.comune.udine.gov.it).

Potrebbero interessarti anche...