Comune di Udine: San Valentino premia le coppie con 50 anni di vita insieme

È tutto pronto in città per San Valentino, la festa dedicata a tutti gli innamorati e che storicamente si tiene ogni anno in via Pracchiuso a Udine. Una giornata che, dal 2015, il Comune di Udine vuole celebrare festeggiando tutte le coppie che raggiungono il traguardo dei 50 anni di vita insieme.
Quest'anno la festa è in programma sabato 10 febbraio alle 10.30 al Palamostre in piazzale Paolo Diacono, dove il Comune di Udine organizzerà una simbolica cerimonia dedicata a tutte le oltre 300 coppie udinesi, sposate nel 1968, che, quindi, nel corso del 2018 festeggeranno o hanno già festeggiato l'importante traguardo di “50 anni di vita insieme”.
Tantissime le coppie che hanno risposto all'invito spedito dagli uffici del Turismo e molte altre lo faranno, o lo potranno fare, entro le 12 di venerdì 9. A loro, accolte dall’assessore alle Attività Produttive e Turismo, Alessandro Venanzi. sarà dedicato un breve concerto di nove arpe della Scuola di Musica Città di Codroipo, dirette da Serena Vizzutti, intervallato dalla comicità di Sergio Galantini. Gli allievi dell’Istituto alberghiero e turistico Stringher di Udine si occuperanno invece dell’accoglienza e dell’ospitalità fino al brindisi finale. Ai festeggiati presenti verrà donata una copia di un'immagine di Udine datata 1968 tratta dall'archivio Brisighelli della Fototeca dei Civici Musei di Udine a ricordo dell’evento, oltre a un buono omaggio per visitare, fino al 29 aprile Casa Cavazzini, il Museo di arte moderna e contemporanea “Casa Cavazzini”. L'evento quest'anno sarà trasmesso in diretta da Telefriuli.
Mercoledì 14, infine, i festeggiamenti proseguiranno con la tradizionale Festa di San Valentino in Borgo Pracchiuso, organizzata dal Comitato del borgo. Animazione di strada, stand e bancarelle rallegreranno e animeranno come sempre la via. Un’occasione anche per tutti gli innamorati, e non solo, per comprare la famosa chiavetta, tradizione ormai irrinunciabile per udinesi e turisti, ma un'occasione anche per riscoprire uno dei borghi storici che si mostra in tutta la sua vitalità e il suo splendore.
Ed è a questo proposito che è in programma una vera e propria chicca. Alle 16 in via Pracchiuso saranno aperti, con una piccola cerimonia, i cancelli del giardini dell'ex caserma Reginato consentendo così, per la prima volta, di visitare il giardino dell'area che nel prossimo futuro sarà completamente riqualificata e, in parte restituita alla città, grazie alla sdemanializzazione di tutta la zona dell'ex ospedale militare. Un nuova “vita” per tutta l’area che si affaccia su via Pracchiuso e che da decenni è quasi completamente abbandonata e chiusa da un muro essendo zona militare invalicabile. La Quiete infatti ha già annunciato i mesi scorsi che riaprirà l’antica corte di San Valentino, il passaggio pedonale che migliorerà non solo la qualità dei servizi sanitari, ma consentirà il passaggio degli udinesi in un’ottica di dialogo e apertura tra gli anziani ospiti e la comunità attiva.

Potrebbero interessarti anche...