Due concerti in Carnia. Sabato 9 e domenica 10 dicembre: recital e ottetto per I Concerti di S. Martino

Il pianista friulano Sebastiano Mesaglio è l’ospite del concerto di sabato 9 dicembre alle ore 20 nella sala concerti “Cjase da Int” di Cercivento, decimo appuntamento della seguita rassegna I Concerti di San Martino. Il giovane solista friulano, molto apprezzato non solo in Europa, in virtù di numerosi primi premi a concorsi internazionali, ma anche oltreoceano, per cui si ricorda la sua recente esibizione presso la Merkin Hall di New York accompagnato dalla NYCA Symphony Orchestra, proporrà un programma intenso dedicato alla triade Bach, Beethoven e Schubert. Del primo il “Concerto Italiano”, del secondo le “Variazioni in fa maggiore op. 34” e la “Fantasia op. 77”, infine di Schubert la “Sonata in la minore D 845”.

Domenica 10 dicembre invece, alle ore 16.30 nella Sala concerti dell’Associazione Musicale della Carnia in via XXV aprile a Tolmezzo, l’ottetto a fiati dell’Orchestra Filarmonica “Città di Monfalcone”, diretto da Maurizio Zaccaria, sarà protagonista di un concerto dal titolo “Armonie classiche”. Verrà in particolare messo in evidenza lo stile compositivo per ensemble degli eterni amici e nemici Antonio Salieri e Wolfgang Amadeus Mozart. Del primo l’”Armonia per un tempio della notte”, del secondo la “Serenata n. 11 in mi bemolle maggiore k 375”, anticipati dal compositore classico ceco Pavel Vranický con una inediara Partita in fa maggiore. Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.

Potrebbero interessarti anche...