FRIULANO IN CORTO 2016 SERATA DI PREMIAZIONE

Si svolgerà il 17 dicembre presso la Villa di Toppo-Florio a Buttrio, con inizio alle ore 18.00, la serata di premiazione della seconda edizione del concorso per audiovisivi “Friulano in corto”.
La manifestazione organizzata dalla Pro Loco Buri, con il sostegno del Comune di Buttrio, con il patrocinio dell’ERSA (Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale) e in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, ha come obiettivo quello di raccontare attraverso il cortometraggio cinematografico – di una lunghezza non superiore ai 2 (due) minuti (esclusi i titoli di testa e di coda) – le eccellenze del mondo vinicolo regionale. L’edizione 2017 del concorso quest’anno ga richiesto ai partecipanti di centrare le loro opere sul tema “Vino e Territorio”.
Il concorso è aperto a videomaker, singoli o gruppi, che siano residenti in Italia, Slovenia, Austria o Croazia.
Tra i progetti pervenuti sono state selezionate 5 opere.
Tutte le opere presentate hanno sviluppato il tema attraverso un’ottima fotografia che metteva in risalto le caratteristiche e le bellezze del paesaggio collinare friulano con particolare riferimento alla coltivazione della vite, seguito dalle immagini delle varie fasi lavorative che portano alla produzione del vino. Alcuni film hanno voluto integrare queste immagini con elementi artistici e letterari legati al tema trattato.
A valutare le opere in concorso è stata investita una giuria composta dal direttore della fotografia Dante Spinotti (presidente), da Sabrina Baracetti del Centro Espressioni Cinematografiche, da Mario Busso curatore della guida ViniBuoni d’Italia, da Arianna Floreanini del Comune di Buttrio, da Guido Palamara dell’ERSA e da Sabrina Potocco della Pro Loco Buri.
La giuria avrà il compito di assegnare il premio “Friulano in corto” 2016, consistente in una somma di 2.000 euro.
Nel corso della serata, oltre alla premiazione di “Friulano in corto”, verranno presentati la guida ViniBuoni d’Italia da parte del curatore Mario Busso, il libro di Walter Filiputti Storia Moderna del Vino Italiano e consegnato il premio “Wine and Chair” che incorona l'azienda vinicola che ha ricevuto più voti dal pubblico alla Fiera Regionale dei Vini dello scorso giugno.
L’entrata sarà libera.

Potrebbero interessarti anche...