Giornate della luce: prosegue a Spilimbergo il festival

Prosegue a Spilimbergo la terza edizione del festival che celebrare il ruolo degli Autori della Fotografia del cinema italiano contemporaneo, Le Giornate della Luce, in programma fino a domenica 18 giugno, tra proiezioni dei film in concorso, incontri con e attori e direttori della fotografia, masterclass e percorsi espositivi.
È visibile per tutto il periodo a Palazzo Tadea la mostra inedita realizzata con Itituto Luce Cinecittà “Parata di stelle”, omaggio ad uno dei più grandi fotografi di sempre, Pino Settanni, tra i massimi e perfetti ritrattisti del mondo del cinema. Nelle stanze troviamo Fellini in una deflagrazione di matite, il mitico Monicelli ‘monaco’, Mastroianni scolpito in un remake a colori e maturo de La dolce vita sulla spiaggia, Monica Vitti, Ornella Muti, Robert Mitchum e Sergio Leone e, ancora, Mariangela Melato, i Taviani, Massimo Troisi Sofia Loren, Nino Manfredi e tanti altri.

Potrebbero interessarti anche...