Con gli udinesi, l’energia si mette in gioco

Al Museo di Storia Naturale di Udine, laboratori creativi ed esperimenti con il coinvolgimento diretto e attivo dei cittadini, punti informativi e incontri con esperti.

Energia in gioco” apre le porte anche alla cittadinanza con un pomeriggio ricco di attività. I locali dell'ex macello comunale di via Sabbadini, infatti, oggi sede del museo friulano di Storia Naturale, ospiteranno diverse iniziative incentrate sul tema dell'energia e del suo uso consapevole, proposte grazie alla collaborazione di numerosi enti, istituzioni, scuole e associazioni. E tutto questo, venerdì 11 e sabato 12 novembre dalle 15 alle 18.
Il programma, che la mattina continuerà le attività riservate alle scuole, prevede laboratori creativi ed esperimenti con il coinvolgimento diretto e attivo dei partecipanti, punti informativi e incontri con esperti. Non mancheranno, tra l'altro, i giochi energetici del Ludobus e l'angolo del teatro scientifico (con la proposta di esperimenti scientifici presentati con le tecniche teatrali). Anche quest'anno nell'arco dei cinque giorni della manifestazione,
“Energia in gioco” propone tantissimi appuntamenti, quasi 70, tutti gratuiti e dedicati alla promozione di comportamenti responsabili nell’uso dell’energia. 

Potrebbero interessarti anche...