Grande judo in Vetrina a Porcia il 12 e 13 novembre

Inizia il conto alla rovescia per il Trofeo Nazionale Libertas di Judo, associato al 22° Trofeo Città di Porcia, che si svolgerà sabato 12 e domenica 13 novembre nella palestra scuole medie in via de Pellegrini 6 a Porcia, con la regia del Judo Libertas Porcia, la collaborazione della Polisportiva Villanova Libertas, il patrocinio del Comune di Porcia e sotto l’ala della Fijlkam.

Sport e solidarietà vanno spesso a braccetto, infatti il tradizionale appuntamento judoistico sarà abbinato per la prima volta quest’anno al 2° “Le Arti Marziali incontrano l’Avis”, premio assegnato alla società che ha realizzato il maggior punteggio complessivo dei preagonisti ai Campionati Nazionali Libertas.

L'Avis sarà presente con un banchetto per sensibilizzare tutti i presenti sull'importanza di donare il sangue, perché come recita il motto della convenzione con la Libertas “Un atleta sano è un donatore sano”.

Le preiscrizioni alla manifestazione saranno aperte fino a giovedì 10 novembre, e sono attesi circa 400 giovani judoka provenienti dal tutto il Fvg, il Veneto e la Slovenia. La giornata di sabato è dedicata alle gare per gli Esordienti A e B, nati dal 2002 al 2004, mentre quella di domenica ai preagonisti dai 6 agli 11 anni di età.

L’organizzazione, che coinvolge una trentina di volontari, si avvale del software di rilevazione dei risultati delle gare, sviluppato da Gabriele Casagrande e Matteo Del Pioluogo della Polisportiva Villanova, che permette di ottenere le classifiche in tempo reale, riducendo al minimo il rischio d’errore e annullando completamente i tempi morti per l’attesa dei risultati.

Potrebbero interessarti anche...