LAB 2016: NICCOLO’ FABI A GEMONA LEZIONE SU “PAESAGGIO GUSTO E MUSICA”. COME NASCE LA CANZONE ITALIANA

“Paesaggio e gusto” è il tema su cui il Laboratorio internazionale della comunicazione continua a ragionare a Gemona con i 70 studiosi di italianistica provenienti da 33 Paesi.
Una riflessione che è affrontata da diverse angolazioni e con il contributo di personalità che sull’argomento hanno sviluppato un pensiero e, in diverso modo, ne hanno fatto oggetto del loro lavoro o della loro manifestazione artistica.
In questa cornice si inserisce la lezione di sabato 6 agosto, alle ore 18.30 alla Casa dello studente di Gemona, del musicista Niccolò Fabi attorno al tema del paesaggio, del gusto e della musica. Al pubblico racconterà come “Costruire una canzone – Tra parole e musica”, un appuntamento rivolto non solo a musicisti e addetti ai lavori, ma anche a fan e appassionati, per scoprire insieme i processi che portano alla genesi di un brano musicale.
Interagendo con il pubblico, che è parte attiva dell'incontro, Niccolò creerà un percorso estemporaneo, con esempi pratici, cantati e parlati, in cui gli unici punti di riferimento saranno la scrittura del testo e della musica. E canterà alcuni brani dal suo ultimo lavoro.
In autunno, Niccolò Fabi affronterà per la prima volta nella sua carriera un tour europeo. "Una somma di piccole cose", il suo ultimo disco dalle sonorità molto internazionali rispetto alle sue produzioni precedenti, si presta infatti moltissimo ad incontrare un pubblico europeo che ha dimostrato interesse e molta curiosità per il nuovo progetto discografico.

Cantautore, produttore e polistrumentista Niccolò Fabi ha alle spalle 9 progetti discografici, 1 raccolta e numerose e importanti collaborazioni artistiche, la più recente quella con i compagni e amici Max Gazzè e Daniele Silvestri. Negli anni ha inoltre continuato a lavorare sul rapporto tra parole e musica sia in termini performativi con appuntamenti all’interno di rassegne culturali che in chiave formativa, è attualmente docente all’interno della scuola Officina delle arti Pierpaolo Pasolini.

Impegnato nel sociale, il cantautore continua attivamente la collaborazione con l’ONG Medici con l’Africa – Cuamm e recentemente ha scritto insieme al geologo Mario Tozzi lo spettacolo “Musica Sostenibile”, indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche ambientali, spesso dimenticate.

Potrebbero interessarti anche...