L’Itas riparte con il piede giusto: Martignacco è in palla, Ospedaletto ko per 3-0

Avanti tutta. Parte alla grande il nuovo anno dell'Itas Città Fiera Martignacco, che regola con un perentorio 3-0 l'imprevedibile e combattiva Vinilgomma di Ospitaletto, schiantata dopo 89 minuti di partita per la grande soddisfazione del pubblico friulano. Grazie a questi tre preziosi punti, l'Itas sale a quota 21 e mantiene la quarta posizione della classifica.

Il primo set è stato giocato con grande determinazione da parte delle prime linee della squadra di Martignacco, ben servite da una Vallicelli in serata di grazia; nel secondo tempo tecnico il vantaggio era già sufficiente (16-13) e le padrone di case hanno così proseguito vincendo senza troppi sforzi fino al bellissimo attacco da posto 4 da parte di Gabbiadini che ha fissato il punteggio finale sul 25-20.

Nel secondo parziale la squadra di casa ha reagito bene dopo essersi trovata sotto per 14-16 al secondo tempo tecnico, pareggiando a quota 17 con una forte bordata di Russo entrata al posto di Pulcina; in questo parziale si è potuto vedere il vero carattere dell'Itas, che ha chiuso sul 30-28 con una grande diagonale secca di Facco. La terza partita è stata condotta senza fatica dalle atlete di casa che hanno vinto per 25-18, anche in questo caso con un gran diagonale di Facco in chiusura.

Coach Marco Gazzotti ha fatto scendere in campo Vallicelli in cabina di regia, Facco opposto, Pulcina e Gabbiadini in banda, Pastorello e Gray centrali e Dian Libero; la stessa Dian è stata alternata a Mignano e sono state anche impiegate Russo, Colonnello e Di Bert.

Comprensibilmente soddisfatto, a fine gara, il presidente Bernardino Ceccarelli: «È stata una bella partita, giocata a viso aperto dai due sestetti, con le atlete allenate da Gazzotti e Zampis che hanno sempre mantenuto il controllo dell'incontro. La lunga pausa natalizia, nonostante le due sedute quotidiane di allenamento e le amichevoli con il Talmassons - ha però notato - ha un po' deconcentrato la squadra, che nei primi due set ha leggermente stentato a trovare il giusto ritmo, mostrando anche qualche ricezione non proprio perfetta, ricezione invece trovata al meglio nel terzo parziale».

La migliore realizzatrice della serata è stata Facco con 20 punti, seguita da Pastrorello con 13, da Gabbiadini e Gray con 8, da Russo con 6 e da Pulcina con 4 punti. L'Itas Città Fiera nel prossimo turno, il penultimo del girone di andata, giocherà a Cerea (Verona) domenica 15 gennaio alle ore 18 contro l'Isuzu che chiude la classifica con 3 punti.

IL TABELLINO

ITAS CITTÀ FIERA MARTIGNACCO (UD) 3

VINILGOMMA OSPITALETTO (BS) 0

(25-20, 30-28, 25-18)

ITAS CITTÀ FIERA MARTIGNACCO (UD): Gogna (capitano), Facco, Russo, Gabbiadini, Colonnello, Di Bert, Pastorello, Pulcina, Gray, Vallicelli, Pertoldi, Dian (libero), Mignano, (II libero). All. Marco Gazzotti e Andrea Zampis; Dirigente Catia Cocco.

VINILGOMMA OSPITALETTO (BS): Ferrara (capitano), Gotti, Martino, Montanari, Pezzotti, Arici, Montesi, Marini, Castellini, Baldassarre, Lancini Pontil Scala (libero), Castellini, (II libero). All. Irene Bonfadini; Dirigente Pierangelo Fregoni.

Arbitri: Dario Dello Stritto, di Trieste; e Davide Iosca, di Verona.

Note: durata set 25', 37', 27'.

(FOTO COPERTINA DI ALESSANDRO SAIN)

Potrebbero interessarti anche...