Monica Bertarelli candidata alla Camera per la lista civica popolare

Non solo Tommaso Cerno, ma anche la giornalista Monica Bertarelli, si candida alle prossime eezioni del 4 di Marzo.  Monica Bertarelli  volto televisivo di emittenti locali friulane e nazionali, voce radiofonica che ha trasmesso sulle frequenze di numerose radio tra cui Italia Network, Rai e Company e titolare di un’agenzia di marketing, scende per la prima volta in politica, a sostegno della coalizione di centro sinistra. “Sono una donna, mamma di 3 figlie, giornalista e libera professionista, lavoro per artigiani, commercianti e imprenditori, si legge in una nota della Bertarelli. Penso di poter rappresentare il pensiero, le necessità e le difficoltà delle 7 categorie che ho citato, che rappresentano almeno il 98% del tessuto socio/economico nazionale. E sento di poter lavorare per loro anche in politica. Senza perdermi in sterili chiacchiere. Perciò ho scelto di candidarmi alla Camera per la lista Civica Popolare. In questo mio impegno sostengo il Ministro Beatrice Lorenzin perché è una donna del fare, manifesta ideali che condivido ed è costruttiva. Quello che serve in questo momento nel nostro paese. Vedo nelle mie bambine e nei giovani di oggi il nostro futuro, ma perché possano esprimersi al meglio dobbiamo metterli nelle condizioni di poterlo fare: ci vogliono soprattutto riforme da applicare con rigore, con coraggio e senso civico. È l’unica strada che ci possa far acquisire maggiore credibilità in ambito internazionale e proseguire nel percorso di crescita con equilibrio e con un governo competente. Molti sono i temi prioritari da affrontare: tra questi, sicuramente, quello dell’immigrazione. È indubbia la necessità di gestire i flussi migratori con più rigore, ordine e disciplina. Ma queste sono caratteristiche che devono legarsi ad ogni intervento del nostro futuro governo!”

Potrebbero interessarti anche...