Occupazione in deciso calo licenziamenti in crescita

Preoccupanti i dati resi noti dal  Ministero sul secondo trimestre 2016: un milione e mezzo di cessazioni dovute alla fine di contratti a tempo determinato, crescita dell'8 per cento delle chiusure di contratto promosse dai datori di lavoro, assunzioni a tempo indeterminato, grazie alla riduzione  degli sgravi fiscali, in calo del 29%. Unico dato positivo: torna  l'apprendistato: +26%.
l’occupazione. Notizie tuttaltro che positive sono state annunciate oggi dal ministro Giuliano Poletti: i nuovi contratti attivati sono state 2,45 milioni  a fronte di 2,19 milioni di cessazioni, gran parte delle quali dovute alla scadenza della data di contratto a tempo determinato (1,43 milioni). Ma tra le altre uscite sono aumentate quelle promosse dal datore di lavoro (+8,1%) mentre si sono ridotte quelle chieste dal lavoratore (-24,9%) e in particolare sono aumentati i licenziamenti (+7,4% sul secondo trimestre 2015).  Questo è quanto risulta dalle comunicazioni obbligatorie pubblicate dal ministero.
le cifre. Nel secondo trimestre,  i licenziamenti sono stati 221.186, 15.264 in più rispetto al secondo trimestre 2015. Sono invece diminuite le chiusure di contratto dovute alla cessazione dell'attività del datore di lavoro (-10,3%). Tra le cessazioni richieste dal lavoratore sono in forte calo sia le dimissioni (293.814, pari a  -23,9%) sia i pensionamenti (13.924 , -41,4%). Per le donne sono crollate le uscite per prepensionamento  (-47%), probabilmente anche a causa della stretta sui requisiti per la pensione di vecchiaia scattati quest'anno. Un calo ancora più consistente si era registrato nel primo trimestre con le cessazioni per dimissioni per pensionamento delle donne ferme a 3.169 (-64,9%).  Fra le assunzioni risultano in netto aumento (+26,2%), gli avviamenti in apprendistato: «Segno dei recenti interventi volti a rafforzare tale strumento di ingresso nel mercato del lavoro, in particolare Garanzia Giovani» precisa il Lavoro nelle comunicazioni obbligatorie.

Potrebbero interessarti anche...