Pegorer: inaccettabile e disgustoso Casa Pound sul Sacrario di Redipuglia “valutare l’opportunità di sciogliere certe organizzazioni”

Nota  stampa del candidato alla Camera dei Deputati per Liberi e Uguali Carlo Pegorer sulla presenza di Casa Pound  sul Sacrario di Redipuglia: "Dopo il concerto dei gruppi neonazisti ad Azzano X, ora arriva l’organizzazione neofascista Casa Pound a usare il Sacrario militare di Redipuglia per la sua campagna elettorale afferma Pegorer. Questi figuri pensano di trasformare la nostra Regione, che tanto ha patito per il nazionalismo e il totalitarismo, nel lugubre palcoscenico delle loro esibizioni. Tutto ciò è disgustoso e inaccettabile. A rendere odioso tale atto è, innanzitutto, la mancanza assoluta di rispetto delle vittime che vi sono sepolte e, inoltre, quel Sacrario negli anni è diventato il simbolo del ricordo di una tremenda carneficina che ci deve sempre rammentare come le ideologie totalitarie, nazionaliste e dell’odio debbano essere bandite per sempre. Sono proprio quelle ideologie che oggi certe formazioni politiche dell’estrema destra stanno riproponendo.  Credo, allora, che il ministro dell’interno debba valutare l’opportunità di sciogliere certe organizzazioni che propugnano il fascismo, la xenofobia e l’odio razziale, in palese contrasto con la nostra Carta costituzionale e con le regole del vivere civile.

Potrebbero interessarti anche...