Per Savino, Forza Italia rappresenta il valore aggiunto per Udine

«Quella di Udine è una vittoria che restituisce una grande soddisfazione - dichiara la coordinatrice regionale di Forza Italia on. Sandra Savino - perché Forza Italia ha saputo mettere insieme una squadra dalle solide capacità di governo e gli elettori del capoluogo friulano hanno riconosciuto e premiato le nostre scelte».
All’indomani dell’elezione a sindaco di Udine di Pietro Fontanini, Forza Italia ha la certezza di portare cinque consiglieri a palazzo D’Aronco. Per Forza Italia, infatti, siederanno in Consiglio comunale: Giovanni Barillari, Enrico Berti, Fabrizio Cigolot, Giovanni Govetto e Mirko Bortolin. Sandra Savino vuole ribadire il ruolo di forza di maggioranza imprescindibile del partito azzurro: «adesso siamo a disposizione del neo eletto sindaco per confrontarci sul progetto di governo: gli possiamo affiancare persone dalla riconosciuta esperienza amministrativa. Vogliamo contribuire a rilanciare una città che quindici anni di governo delle sinistre hanno ridotto in uno stato palesemente penoso: immobile nell’economia, disorientata nell’identità, insicura. La professionalità, la preparazione, la capacità progettuale dei nostri uomini è pronta per rappresentare il valore aggiunto della coalizione che amministrerà Udine restituendogli la centralità che il suo ruolo esige».

Potrebbero interessarti anche...