Percorso fusione dei comuni di Villa Santina, Lauco e Raveo

Continuano a ritmo serrato i lavori in previsione del referendum consultivo del 29 ottobre per la fusione dei Comuni di Villa Santina Lauco e Raveo
Dopo il primo incontro tenutosi a Lauco il 12 settembre, gli amministratori hanno incontrato i giovani di Villa Santina il 23 e quelli di Raveo il 29.
In tutti gli incontri, dopo una breve panoramica generale sul percorso di fusione, e il dipanamento di alcuni dubbi (cosa cambia in pratica se vince il si, cosa succederà ai servizi sia che vinca il si che il no, i rischi connessi all'essere "annessi" a Villa, la criticità della situazione attuale e i vantaggi dati dalle vari forme di associazione), si è parlato di come far arrivare ai giovani una corretta informazione, per permettere loro di fare una scelta consapevole al momento del referendum. Si è molto ragionato di come accrescere il coinvolgimento dei giovani sulle questioni politiche e anche amministrative, e sul fatto che le informazioni per raggiungerli non debbano seguire le vie “istituzionali”.
La loro richiesta è stata accolta con l’apertura di una pagina Facebook https://www.facebook.com/versolafusioneVillaLaucoRaveo/ dove vengono giornalmente pubblicate informazioni su vari argomenti riguardanti i tre Comuni, i dubbi, le paure e le proposte . Per giovani ma non solo. Fissate anche le date per i prossimi incontri con la popolazione:a Villa Santina venerdì 20/10 alle ore 20.00 in Sala Giatti, a Lauco sabato 21 ore 18 presso casa del popolo, a Raveo Domenica 22 ottobre ore 20:30 presso centro civico (ex latteria).

Potrebbero interessarti anche...