Rive d’Arcano: una nuova illuminazione green, sostituiti 35 impianti luminosi obsoleti con nuove luci a LED

Si sono accesi, in questi giorni, i nuovi punti luce coinvolti nel progetto di riqualificazione energetica del Comune di Rive d’Arcano. Il progetto iniziato il 2 ottobre e completato il giorno successivo, ha permesso nel corso di soli due giorni la sostituzione di 35 impianti luminosi di vecchia generazione a sodio a pressione con nuovi e moderni punti luce a tecnologia LED nelle vie cittadine.
«Rive d’Arcano – conferma soddisfatto il sindaco Cristina D’Angelo - è da tempo in prima linea per la riqualificazione energetica, nel territorio comunale sono infatti stati eseguiti numerosi interventi di questo tipo già dal 2014, ma al tempo la tecnologia LED non era affidabile e performante per questa tipologia di interventi e quindi le vecchie luci a mercurio erano state sostituite con apparecchi al sodio, preferibili a quelle preesistenti. Questa nuova installazione rappresenta perciò uno step ulteriore verso il risparmio energetico ed il contenimento dell’inquinamento».

Il progetto AcegasApsAmga
Il progetto, realizzato integralmente da AcegasApsAmga ha visto un intervento di riqualificazione della rete di illuminazione pubblica cittadina in due delle tre strade principali di accesso: via Roma e via Udine, dove sono state sostituiti rispettivamente 10 e 20 punti luce.
L’evoluzione degli impianti luminosi di Rive d’Arcano permette un netto miglioramento dell’illuminazione , oltre ad una migliore efficienza e sostenibilità. La tecnologia LED consiste infatti in lampade smart in grado di ottimizzare i consumi energetici e ridurre l’inquinamento luminoso, garantendo al tempo stesso una migliore qualità dell’illuminazione.
Ulteriore caratteristica dei nuovi impianti è l’essere cosiddetti cut-off, in quanto permettono di orientare la luce emessa direttamente verso la strada, evitando la dispersione luminosa nelle aree circostanti, rispondendo a quanto richiesto dalle normative vigenti in materia che impongono di minimizzare la dispersione diretta di luce.

I vantaggi della tecnologia LED
I nuovi corpi illuminanti a LED di Rive d’Arcano permetteranno nell’arco di un anno di risparmiare fino a 10.000 kWh, una diminuzione di circa il 60% rispetto ai vecchi impianti. Anche le emissioni di CO2 diminuiranno drasticamente con una stima di 5 tonnellate all’anno risparmiate all’atmosfera.
Le nuove luci non sono però positive solo per l’ambiente, infatti, la diminuzione delle emissioni non preclude l’efficienza luminosa degli impianti, anzi, la migliora nettamente. Infatti il LED permette un miglioramento dell’illuminazione stradale sia in termini di uniformità che di confort visivo, incrementando la percezione dei colori. Queste caratteristiche contribuiranno infine a garantire il corretto livello d’illuminamento, rendendo le strade più sicure per il traffico motorizzato, ciclabile e pedonale.

Potrebbero interessarti anche...