Rugby: Domenica a Udine arriva il Petrarca Padova

In serie A si disputa domenica (ore 14.30) il primo turno del girone di ritorno della prima fase. A Udine arriva la squadra cadetta del Petrarca Padova, uno dei club più blasonati e scudettati d’Italia, a caccia di rivincita, dopo che i friulani alla prima di campionato avevano a sorpresa espugnato il campo della Guizza per 8 a 14. A due mesi di distanza molte cose sono cambiate in casa Union: la squadra di Dwyer ha recuperato o acquistato pedine importanti come il neozelandese Flynn, sempre in grado di fare la differenza in questa categoria, e l’inglese Peace, che ha dato solidità al pacchetto.
Domenica mancheranno ancora due pedine importanti come la seconda linea Antonio Giannangeli e l’ala Pietro Rigutti, entrambi infortunati. Gli altri saranno tutti a disposizione di coach Dwyer.

Ma la giornata allo stadio “Gerli”, oltre al match, avrà un tema particolare. In via del Maglio si vivrà un prolungamento del 4 novembre e la domenica sarà dedicata alle Forze Armate e alla Festa dell’Unità Nazionale, alla presenza di personalità civili, militari e religiose, sponsor e sostenitori del club.
Il programma avrà inizio alle 13.30 con il vin d’honneur per le autorità, mentre al pubblico sarà servito gratuitamente un manicaretto tipico friulano.
Prima del match alle 14.15 il discorso della autorità presenti (tra le quali il Generale Ugo Cillo, comandante della Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli” e il tenente colonnello Paolo Musti della Brigata Alpina “Julia”) e a seguire il saluto alle due squadre e l’inno di Mameli.
Tutto lo stadio sarà rivestito di coreografie tricolori e l’ingresso sarà gratuito per tutti gli appartenenti alle FF AA e per tutti i tesserati delle società sportive regionali. “Udine è città Medaglia d’Oro al Valor Militare – ricorda il presidente bianconero Massimo Ferrarin – e ha pagato un pesante tributo sia durante la Grande Guerra che durante la Guerra di Liberazione. Abbiamo voluto creare questo evento per il mondo del rugby e per tutta la cittadinanza, che attendiamo numerosa allo stadio”.

Nel frattempo in C1 la formazione Cadetta sarà di scena a Trieste sul campo del Venjulia, mentre l’Under 18 giocherà alle 11 sul campo di San Pietro in Cariano (VR) contro il Valpolicella, l’Under 16 sarà anch’essa al “Gerli” alle 10 con Monti Rugby Rovigo Junior e l’Under 14, come consuetudine, aprirà il week end sabato alle 17 ospitando, sempre in via Del Maglio, il Rugby Sile e il Venjulia Trieste. Il minirugby infine riposerà per essere in campo nuovamente domenica 12 novembre in casa (dalle ore 10).

 

Potrebbero interessarti anche...