Scaramucce elettorali. Martines attacca Fontanini: “Per il Friuli non ha fatto niente”

Vincenzo Martines

"Fontanini per il Friuli non ha fatto niente, dichiara Vincenzo Martines candidato del centrosinistra per la successione a Furio Honsell. "Fontanini, prosegue Martines,  è il cantore di un atteggiamento vittimistico del lamentâsi simpri lamentâsi comodamente seduto su di una poltrona senza la minima iniziativa politica e culturale. Quando era nel consiglio di amministrazione del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, ad esempio, non ha mosso un dito per mettere in moto un percorso culturale dedicato al friulano. Una stagione in marilenghe si potrebbe fare già a partire da domani, senza evocare teatri nazionali di complicata e difficile realizzazione, a meno di dimostrare ignoranza sull’argomento. Dopo l’amministrazione Cecotti non c’è stato più un rappresentante istituzionale che abbia saputo mettere al centro del suo pensiero un Friuli dinamico e che avesse consapevolezza di cos’è Udine oggi, una città portatrice di tutti i valori del Friuli, ma anche di tutte le diversità che la rendono un capoluogo a forte vocazione europea. Chiudersi nel tradizionalismo asfittico del fasin di bessôi porta a un totale isolamento di un territorio che invece ha sempre avuto molte cosa da dire. Fontanini si è invece chiuso entro i confini amministrativi dell’ente Provincia, un ente che non c’è più, utilizzandolo al solo scopo di gestirsi una campagna elettorale da sindaco di Udine senza avere però alcuna consapevolezza di cos’è la città oggi. Oggi che i dati ci dicono ancora una volta in più che l’export è motore trainante dell’economia friulana, che va molto più velocemente del pensiero dello stesso Fontanini e di un certo tradizionalismo friulanista di pre-globalizzazione. Export, logistica, innovazione e cultura sono le parole chiave storiche del Friuli: Udine da questo punto di vista è l’approdo naturale di tutte le qualità del Friuli e quindi ritroverà il suo ruolo di rappresentante di queste istanze proiettate nel prossimo futuro. Un futuro, conclude Martines,  che viaggia a grande velocità che non si può fermare alle dichiarazioni di chi si accontenta di fare del Friuli stesso solo una mera citazione retorica".

Potrebbero interessarti anche...