Si aggira per Pasian di Prato ubriaco e con una pistola in mano: denunciato un 42enne

Si aggirava per Pasian di Prato in evidente stato di ebbrezza e, soprattutto, impugnando una pistola. Ce n'era abbastanza perché scattasse l'allarme. È quanto successo nelle scorse ore nel centro della cittadina al confine con Udine.

Protagonista della vicenda un 42enne albanese, residente proprio a Pasian di Prato che, visibilmente ubriaco, era stato notato con l'arma in mano. A intervenire sono stati i carabinieri delle stazioni di Fagagna e Campoformido, che hanno sorpreso l'uomo con una pistola a tamburo senza matricola, arrugginita e palesemente non funzionante.

L'arma è stata sequestrata, mentre il 42enne è stato denunciato in stato di libertà per l'ipotesi di reato di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Potrebbero interessarti anche...