Terza giornata di Friuli Doc, il programma degli eventi

Diventa sempre più fitto il calendario degli eventi di Friuli Doc che per la terza giornata di sabato 9 settembre prevede degustazioni, showcooking, laboratori, incontri culturali, animazione e intrattenimento in tutto il centro storico di Udine.

INCONTRI ALLA LOGGIA DEL LIONELLO
Lo sport torna protagonista a Friuli Doc con la presentazione ufficiale della prima squadra della APU Gsa Udine e di tutto lo staff. I tifosi e simpatizzanti della squadra udinese, militante in serie A2 del campionato italiano di basket, sono attesi alle 11 alla Loggia del Lionello per la presentazione ufficiale dei giocatori e del team tecnico al completo per la stagione 2017/2018.
Appuntamento letterario, invece, alle 15.30 quando verrà presentato il libro di racconti a carattere noir-gastronomico, "La Cucina del Delitto" scritto da Floreana Nativo, edito da Panda edizioni. Il cibo e la morte sono il filo conduttore di questo libro con un finale a sorpresa: quindici ricette da gustare alla fine dei racconti. L'autrice Floreana Nativo colloquierà con il giornalista Andrea Joime.
Alle 17.30 la Loggia del Lionello sarà, invece, l’elegante cornice per la consegna del “Premio Eccellenza Friuli Doc 2017”.  Tra i premiati ci saranno Nives Meroi e il marito Romano Benet, la coppia di alpinisti di Tarvisio che ha scalato tutte le montagne più alte del pianeta. Simbolo dell’eccellenza sportiva made in Friuli, durante lo scorso mese di maggio, hanno conquistato la cima dell'Annapurna, in Nepal, l’ultimo dei 14 ottomila della terra che mancava alla loro collezione di imprese senza ossigeno supplementare e senza ausilio di portatori d'alta quota. La coppia racconterà le proprie imprese a partire dal primo ottomila, il Nanga Parbat con ricordi e immagini delle loro straordinarie imprese.
Alle 19,00 sarà insignito del “Premio Eccellenza Friuli Doc 2017” Franco Causio, l’ex calciatore, soprannominato Barone per l’eleganza e la padronanza tecnica, che arrivò all’Udinese nel 1981. Il riconoscimento sarà consegnato nel corso di una chiacchierata informale con Bruno Pizzul, l’amatissima voce narrante del calcio italiano in Rai, nel corso della quale si parlerà di vita e storia del calcio ricordando i momenti memorabili come quando la Nazionale italiana vinse con Franco Causio la Coppa del Mondo nel lontano 1982, 35 anni fa.

SFOGLIA SENZA FRONTIERE
Torna anche quest’anno la seconda edizione della staffetta a squadre di “Sfoglia senza frontiere”. Ispirata agli indimenticabili giochi senza frontiere, la competizione prevede squadre composte da 4 partecipanti e una riserva. I concorrenti dovranno fare a gara a chi preparerà e stenderà la sfoglia di pasta migliore, nonostante gli ostacoli e le difficoltà che dovranno affrontare. Il primo appuntamento è fissato per sabato 9, alle 16.30, in piazza Matteotti, mentre la finalissima si terrà domenica 10 alla stessa ora. A fare da giudici l’inossidabile coppia Rizzi-Persegani che sapranno incoraggiare i concorrenti a dare il meglio per vincere questa sfida all'ultimo “mattarello” e conquistare il titolo di migliori “stenditori di sfoglia”. Chi volesse partecipare può presentarsi un po' prima direttamente in piazza con il nome della squadra già definito.

MUSICA E SPETTACOLI
In Piazza Libertà alle 21.30 arriverà per la prima volta a Friuli Doc, direttamente da “Striscia la notizia”, Dario Ballantini Show e i Movida Band, uno spettacolo esilarante che alternerà musica, trasformismo e gag. Alla stessa ora, ma in piazza XX Settembre, sarà protagonista l’eclettico show rockabilly di Silk Steve & the Ganster, che presenterà un suggestivo mix di musica, spettacolo con il fuoco e giocoleria, mentre nel piazzale del Castello, spazio al “rock agricolo” degli Iron Mais. Unici nel loro genere, hanno stupito ed entusiasmato i giudici e il pubblico dell'ultima edizione del talent X FACTOR, riproponendo con ironia alcune pietre miliari del rock, del punk, del metal in chiave più country e rock’n’roll. Si esibiranno proponendo anche qualche inedito del loro ultimo album “The magnificent six”, parodia del famoso film cult, dove i magnifici sono rappresentati dai sei componenti del gruppo.
On the road le esibizioni di Girlesque, la prima e unica street band italiana tutta al femminile, Compagnia del Carro, Funkasin, the Urban Beat, Barba Fantasy Show e Guggen Bellezze, a cui si aggiungeranno spettacoli di giocoleria, performance itineranti per garantire l’intrattenimento in tutti i luoghi della festa. Per festeggiare con la tradizione, le vie del centro saranno rallegrate dalla musica itinerante della Banda di Pozzuolo.
Lo show mozzafiato “Con il naso all’insù”, equilibrismo in quota con i colori e danza di tessuti aerei, torna invece alle 19 in piazza Marconi.
 
SHOWCOOKING
In piazza Matteotti gli imperdibili showcooking sono stati programmati alle 15 e alle 17.30 con Franca Rizzi, storica conduttrice di Casa Alice in onda su AliceTv, eAlessandro Bresciani, maestro pasticcere e panificatore che ci introdurrà alla preparazione di alcuni dolci. Agli appuntamenti delle 11.00 e delle 20, andranno a ruba i posti per vedere all’opera Franca Rizzi e lo chef Daniele Persegani, grande protagonista de “La prova del cuoco” su Rai Uno.

DEGUSTAZIONI E INCONTRI
In via Mercatovecchio, presso l’area predisposta da ERSA, proseguiranno le degustazioni guidate, veri e propri showcooking con spiegazioni e chef all'opera per illustrare i prodotti del territorio. Non mancheranno i prodotti DOP, come il prosciutto di San Daniele, né quelli al “top”, come il Figomoro da Caneva, che saranno degustati con vino in abbinamento dalle 11 alle 12.

BAMBINI
Per i bambini, divertimento garantito durante tutto l’arco della giornata a partire da Corte Morpurgo che ospiterà nuovamente i “Giochi di Corte”, intrattenimento a 360° a cura di Bianconiglio Playland & Cafè, il Ludobus offrirà un ampio ventaglio di animazioni e giochi in piazza I Maggio, mentre la Ludoteca comunale di Via del Sale, 21 (adiacente al Giardino del Torso) proporrà “Giochi per tutti i gusti e tutte le età”. L'ERSA riaprirà i battenti dell’area bimbi allestita in via Mercatovecchio, che coinvolgerà i bambini in numerosi laboratori didattici e  ospiterà la lettura animata della fiaba “Il Diaul e la Gubane” a cura dell’ARLeF.
Presso gli spazi del Consorzio del Tarvisiano in Largo Ospedale Vecchio, saranno disponibili il  “Truccabimbi del Bosco”.
TRASPORTI
Non servirà attendere l’ora di pranzo per assaporare le specialità made in Friuli presentate alla kermesse; cittadini e turisti potranno scoprire le prelibatezze regionali già a partire dalle 10 del mattino. Per raggiungere comodamente il centro cittadino e i luoghi della festa, in vista di un maggior afflusso di visitatori durante il weekend, è stata predisposta una speciale mappa dei trasporti. Sono previsti treni speciali, park-and-ride ai parcheggi scambiatori, biglietti speciali per l'autobus, aperture prolungate dei park in struttura.

Tutte le info su eventi e trasporti sono disponibili sul sito www.friuli-doc.it e sulla app dedicata alla kermesse.

Potrebbero interessarti anche...