Udine: I Musei del castello fanno da scenografia ad “Alice” e i suoi compagni di viaggio

I più famosi personaggi usciti dalla penna di Lewis Carroll attenderanno i visitatori in una serata “a tappe” per un viaggio fantastico che si snoderà nei meandri dei Civici Musei con “Alice” e i suoi compagni di viaggio.  Cosa accade se davanti a un dipinto del Tiepolo o del Caravaggio ci si imbatte nel sempre ossessionato dal tempo Bianconiglio? O se, dietro una scultura d’epoca romana, si incontra il Cappellaio Matto? O, magari, se la Regina di cuori, tra divise garibaldine e cimeli risorgimentali, urla la celebre frase “Tagliatele la testa”? Semplicemente sta andando in scena “Alice nel castello delle meraviglie”, la nuova, avvincente, produzione di Anà-Thema Teatro che invaderà letteralmente molte delle sale dei Civici Musei del Castello di Udine domenica 8 e lunedì 9 luglio a partire dalle 21.

Tutti gli attori della compagnia, che ormai ha abituato il pubblico friulano, e non solo, ad avventurarsi nei luoghi più insoliti e spesso sconosciuti o inaccessibili, infatti, presenteranno stavolta uno spettacolo itinerante per tutta la famiglia dove Alice e gli altri più famosi personaggi usciti dalla penna di Lewis Carroll attenderanno i visitatori in una serata “a tappe” per un viaggio fantastico che si snoderà nei meandri dei Civici Musei del castello.

Un viaggio, questo, reso possibile grazie alla collaborazione con l’assessorato alla Cultura e con i Civici Musei del Comune di Udine che, ancora una volta, aprono le porte dei musei cittadini consentendo una suggestiva commistione tra arte e teatro.

Gli undici attori in scena, sotto la precisa regia di Luca Ferri, direttore di Anà-Thama, dopo la scena iniziale di gruppo per dare il saluto agli spettatori, daranno vita, ognuno nella sua “postazione” ai personaggi del romanzo resi celebri in tutto il mondo dalla pellicola cinematografica diretta da Clyde Geronimi nel 1951, con un’indimenticabile Millie Bobby Brown nel ruolo di Alice, o, più recentemente, dal genio di Tim Burton e il suo remake di “Alice in wonderland”, con uno straordinario Johnny Depp nel ruolo del Cappellaio Matto.

Ogni personaggio ripeterà il proprio monologo tutte le volte che un gruppo di pubblico si troverà davanti alla sua postazione e regalerà la sua carta illustrata dal disegnatore “Massimilano Riva”. Una volta incontrati tutti i protagonisti, a fine serata, gli attori si ritroveranno per mettere in scena il grande finale.

Sul palco, o sarebbe meglio dire “sui palchi”, ci saranno Luca Ferri, Luca Marchioro, Fabio Bonora, Anna Gamba, Gisela Macedo, Luigi Testoni, Virginie Dano, Giordano Boschi, Alberto Fornasati, Mihajlo Jovanovic, Massimiliano Kodric.
Terminata la replica del 9, lo spettacolo sarà poi in tournée in tutta la regione partendo già l’11 e il 12 luglio nella suggestiva cornice della Grotta Gigante a Sgonico (Trieste) dove, per l’occasione, la messinscena si intitola “Alice nella Grotta delle meraviglie”.

Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 04321740499 o al 3453146797, inviare una email all’indirizzo info@anathemateatro.com o consultare il sito www.anathemateatro.com. La biglietteria aprirà in piazza Libertà, sotto l’arco Bollani che conduce in castello, alle 19.30.

Potrebbero interessarti anche...