Ultimora: Inquietante sparatoria a Pisa, ferite 4 persone da colpi di pistola sparati da un motociclista. E’ caccia all’uomo

Colpi di pistola e quattro feriti in un bar del quartiere Cep a Pisa, un rione popolare periferico di Pisa che negli anni passati era stato al centro di episodi di criminalità.   L’episodio, sul quale ancora le informazioni sono frammentarie, si sarebbe verificato intorno alle 11,30 di venerdì 9 di fronte all'ingresso del bar Tirreno di via Michelangelo. E a scatenare la furia dello sparatore, un giovane pisano residente nella zona che si è dato alla fuga dopo l'esposione dei colpi, sarebbe stato un litigio per futili motivi.
A bordo della sua moto il giovane è stato richiamato dagli avventori del bar, infastiditi dal rumore delle impennate lungo la strada. "Il ragazzo ha reagito - raccontano alcuni testimoni - tirando fuori una scacciacani. Poi se ne è andato". Nessuno immaginava che di lì a poco avrebbe fatto ritorno con una pistola vera che ha puntato contro le persone di fronte al bar esplodendo alcuni colpi. Poi si è dato alla fuga. Sul posto le ambulanze del 118 e le forze dell’ordine. I feriti sono 4: tre italiani e un cittadino straniero di nazionalità tunisina. Proseguono le ricerce del giovane armato da parte di polizia e carabinieri. Il giovane potrebbe essere ancora armato. Lo sparatore sarebbe un ragazzo giovane, italiano, residente nello stesso quartiere. Si tratterebbe dunque di un episodio diverso dal raid razzista di Macerata, dove cinque giorni fa il 28enne Luca Triani ha sparato a un gruppo di immigrati, potrebbe tuttavia trattarsi di un caso di emulazione. Intanto le ricerche dello sparatore sono state allargate ai comuni limitrofi.

Potrebbero interessarti anche...