Vasto incendio nella notte alla Fantoni di Osoppo, in fumo il legname stoccato sul piazzale

L’allarme è scattato intorno alle 3 della scorsa notte quando un vasto incendio si è sviluppato alla Fantoni di Osoppo. Il fuoco ha interessato il deposito di legname collocato sul piazzale esterno dell’azienda. In cenere un migliaio di metri cubi di materiale derivato dalla lavorazione della fabbrica, destinato poi a diventare pannelli. Ancora incerte le cause che hanno portato all’incendio ma vista l’assenza di collegamenti elettrici non è esclusa l’origine dolosa che anzi pare la pista più probabile.
Sul posto dopo l’allarme sono confluiti una quindicina di mezzi di vigili del fuoco provenienti, oltre che da Udine, anche dai distaccamenti di San Daniele, Gemona e Monfalcone e dalle centrali di Pordenone e Gorizia. Vista l’infiammabilità del materiale e la quantità di legname stoccato le operazioni di spegnimento e quelle successive di smassamento andranno avanti per tutta la giornata di oggi.
Non si registrano feriti, nè danni alla struttura dell’azienda. Se si dovesse scoprire che la causa è dolosa è chiaro che si voleva colpire l’azienda senza intaccarne la capacità produttiva. Indagano i carabinieri.

Potrebbero interessarti anche...