Esce il primo nome friulano presente nella lista dello scandalo Panama Papers

C'è anche un friulano Pantaleo De Carlo, imprenditore della grande distribuzione residente a Latisana   nell'elenco dei primi cento nomi di italiani - sarebbero 800 in tutto - coinvolti nei Panama Papers e pubblicati  a "rate" dal settimanale L'Espresso. Uno scandalo di proporzioni planetarie che sta facendo tremare i leader e i vip di mezzo mondo, portando alla luce una gigantesca rete di banche e consulenti in grado di dirottare di nascosto da ogni controllo di legalità, verso discreti aree off-shore, masse di denaro: miliardi e miliardi di dollari. Le rivelazioni sono saltate fuori da uno sterminato archivio di documenti denominati Panama Papers fatti filtrare da uno studio legale, Mossack Fonseca, con sede nel Paese centroamericano.