A Pittoni (Lega), non piace l’accordo Miur-sindacati “fa arrabbiare precari”

L’intesa del ministero dell’Istruzione con i principali sindacati sui precari della scuola? Un disastro. Una posizione quella espressa dal senatore Mario Pittoni, presidente della commissione Cultura a palazzo Madama e responsabile Istruzione della Lega che era prevedibile. “Dalla valanga di commenti irritati sul web, come dal vivo, la sensazione è che dall’accordo escano sconfitti tutti: ministero, sindacati e la stragrande maggioranza dei precari. Si respira il clima di quando il Pd presentò la “Buona scuola”, inizio della fine del governo Renzi. Da parte nostra, chiosa il senatore,  continueremo a proporre soluzioni concrete e di buon senso, frutto del confronto costante con tutti. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza sociale (di cui prima responsabile è la politica), che fatica a trovare spazio sulla stampa generalista, ma incide pesantemente sulla qualità del servizio scolastico”.

Potrebbero interessarti anche...