A Udine conferenza dal titolo “Quale lingua per parlare delle donne? Riflessioni sull’uso non discriminatorio della lingua italiana”

Domani sera alle 18.30 si svolgerà a Udine presso la Caffetteria da Romi (al vecchio tram) una conferenza dal titolo  "Quale lingua per parlare delle donne? Riflessioni sull'uso non discriminatorio della lingua italiana". Evento  che originariamente doveva svolgersi nel marzo 2020 nel mese dedicato alla Donna e che causa pandemia era stata rinviata. Viene proposta, si legge in una nota degli organizzatori,  ora nel mese dedicato alla violenza contro le Donne (25 novembre Giornata mondiale contro la violenza sulle donne), perché la violenza parte dall'uso sbagliato delle parole, per poi trasformarsi in violenza fisica. Ci saranno, concludono gli organizzatori,  altri incontri dedicati a questo spinoso tema della "comunicazione".