Ammortizzatori sociali in calo ridotte (-31%) le ore ad agosto

Drastico calo per le ore di cassa integrazione autorizzate alle aziende ad agosto 2016: e 31,3 milioni (-30,9% su luglio 2016 e del 20,5% su agosto 2015). Lo rileva l'Inps nell'Osservatorio sulla cassa integrazione registrando il dato più basso ad agosto degli ultimi otto anni.
I dati.Il dato complessivo, anche questa volta è il risultato di dinamiche molto diverse registrata all’interno delle varie tipologie di Cig. Le ore di Cig ordinaria, per esempio, nello stesso periodo sono più che raddoppiate (+102%) passando da 3,8 milioni di un anno agli attuali 7,8 milioni. Tta i fattori che giustificano almeno in parte questo risultato, la progressiva ripresa delle attività amministrative di autorizzazione della cig ordinaria e l'arretrato, dopo il blocco autorizzativo seguito alla riforma degli ammortizzatori sociali.
Le ore autorizzate per la cassa straordinaria (Cigs) sono state 19 milioni con un calo del 26,6% rispetto ad agosto 2015 e una diminuzione su luglio del 2016 del 33,6%. Gli interventi in deroga (Cigd) autorizzati sono stati pari a 4,6 milioni con un calo del 52,6% sullo stesso periodo dell'anno scorso e un aumento del 16,5% su luglio 2016.
Tra gennaio e agosto 2016 sono state autorizzate nel complesso quasi 422 milioni ore di cassa con un calo dell'8,66% sullo stesso periodo del 2015.
Cala notevolmente anche il "tiraggio", ovvero l'effettivo utilizzo delle ore autorizzate dall'Inps alle aziende. Tra gennaio e giugno 2016, secondo il report Inps, era al 31,39% contro il 52,59% del 2015.