Anestesisti/rianimatori: I posti letto di terapia Intensiva operativi in FVG sono meno di quanti dichiarati dalla Regione al Ministero

I posti letto di Terapia Intensiva attualmente attivi ed operativi in tutto il FVG sono molti di meno di quanti dichiarati in questi giorni dall’amministrazione regionale al Ministero della Salute. Ad affermarlo è ancora una volta L'Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani - Emergenza Area Critica” (A.A.R.O.I.-EM.A.C.). Si legge in una nota: "In considerazione della ripresa dei numeri della pandemia COVID 19 e del numero lentamente crescente dei pazienti più gravi ricoverati presso le nostre Terapia Intensive, dieci giorni fa AAROI EMAC FVG ha inviato una nota all’Assessore Riccardi ed al Direttore Centrale Salute Zamaro, segnalando con preoccupazione il computo errato del numero di posti letto regionali e chiedendone la correzione nella trasmissione del dato ministeriale anche in considerazione dei nuovi criteri governativi per il passaggio di zona di rischio. Ad oggi nessun riscontro è pervenuto. I posti letto di terapia intensiva come stabilito da normativa vigente e da standard nazionali ed internazionali, oltre che possedere chiari requisiti in termini di tecnologia e attrezzatura, devono prevedere la presenza h24 di specialisti di Anestesia e Rianimazione e infermieri con formazione specifica, in numero e rapporto preciso e prestabilito rispetto al numero di pazienti da assistere e trattare. Nessuna deroga può essere fatta a questi principi se non a discapito della qualità delle cure erogate". Fosse confermato quanto affermato dal sindacato degli anestesisti saremmo ancora una volta dinanzi ad un caso, ad essere benevoli, di assoluta incapacità di gestione, o forse di ignoranza della matematica elementare. Piùprobabile invece è che si vogliano piegare i numeri alle esigenze di propaganda e necessità politica. Incredibile fato che denunce simili hanno già fatto arrivare gli ispettori. Umano è errare ma perseverare è diabolico.  Clicca per leggere la nota AAROI EMAC FVG 010-2021