Approvato il bilancio di Friulia al 30 giugno: utili per 5 milioni, riduzione del 20% dei costi del Cda

Approvato oggi dall'assemblea dei soci il bilancio di Friulia al 30 giugno 2016. E i numeri della finanziaria della Regione Fvg certificano lo stato di salute: gli utili si attestano sui 5 milioni di euro, mentre gli investimenti ammontano a quasi 30 milioni in 16 diverse aziende.

Ma non soltanto: grazie a una politica di contenimento delle spese, i costi del Consiglio di amministrazione si sono abbassati del 20 per cento. A proposito di attenzione in questo ambito, il presidente di Friulia, Pietro Del Fabbro, ha ricordato come negli ultimi tre anni le spese di gestione siano calate del 10 per cento, con un'attenzione particolare per il costo del personale.

Ai lavori ha preso parte anche Francesco Peroni, assessore regionale al Bilancio.