Marta Cuscunà apre Teatro Contatto con la prima assoluta de Il canto della caduta

Debutta in prima assoluta a Udine e inaugura la Stagione Teatro Contatto, giovedì 25 e venerdì 26 ottobre ore 21 al Teatro Palamostre, Il canto della caduta, il nuovo progetto artistico dell’attrice e autrice Marta Cuscunà.
Il canto della caduta pone punti interrogativi e innesca riflessioni proprie del nostro tempo: la guerra è parte incancellabile del destino dell'umanità? È realisticamente possibile il passaggio da un sistema di guerre incessanti e di ingiustizia sociale a un sistema mutuale e pacifico? Il canto della caduta scorge una risposta possibile fra le pieghe di un’antica storia ladina, il mito dei Fanes, un regno pacifico di donne, distrutto dall'inizio di un'epoca del dominio e della spada. Uno stormo di corvi animatronici e una piccola comunità di bambini-pupazzo superstiti, ispirati alla street art di Herakut, sono i nuovi compagni di scena della straordinaria Marta Cuscunà, in un nuovo viaggio di resistenza.