Ateneo friulano: si inaugura il ciclo di incontri “Cantiere in corso d’opera”: Le voci della politica

Primo appuntamento lunedì 4 giugno con “Cantiere in corso d’opera”, ciclo di incontri di approfondimento dedicati a presentazioni di libri, e non solo, con la partecipazione di esperti e ospiti che si confronteranno sui temi via via proposti. L’iniziativa è ideata e organizzata nell’ambito del progetto “Cantiere Friuli” dell’Università di Udine. L’appuntamento iniziale darà spazio alle voci della politica, che si confronteranno a partire dalla presentazione del libro di Fulvio Mattioni “Rilanciafriuli” (L’orto della cultura). In particolare la mini-agenda “RilanciaFriuli 2018 – 2022” individua gli obiettivi strategici e gli interventi per vincere la sfida di rilanciare il Friuli e l’intera regione a cominciare dalla revisione del Protocollo Stato – Regione del giugno 2019. L’incontro è programmato alle ore 17 nella sala Gusmani di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine.

Introdurranno Mauro Pascolini, delegato dell’Università di Udine per il Territorio e Progetto Cantiere Friuli, e Fulvio Mattioni. Dalle 17.40 seguiranno gli interventi di: Domenico Tranquilli, già direttore dell’Agenzia del Lavoro Fvg, su Lavoro, formazione, welfare strumenti di coesione sociale; Sergio Bolzonello, consigliere regionale capogruppo del Partito Democratico; Massimo Moretuzzo, consigliere regionale segretario di Patto per l’Autonomia; Barbara Zilli, assessore regionale alla finanza e patrimonio. Le conclusioni saranno affidate al rettore dell’Università di Udine, Alberto De Toni.