Cinemazero: Il regista e fotografo Massimiliano Troiani ospite a “Gli Occhi dell’Africa”

Proseguono a Pordenone  gli appuntamenti con Gli Occhi dell’Africa, rassegna di cinema e cultura africana proposta da Caritas Diocesana, Cinemazero, L’Altrametà e Centro Culturale Casa A.Zanussi Pordenone.

Domani Martedì 27 novembre alle 20.45 il regista e fotografo Massimiliano Troiano incontrerà il pubblico di Cinemazero per un inedito viaggio fotografico, Magia, medicina, grazia e cura in Africa.

Un percorso ad immagini in oltre 10 Paesi africani, tra la gente in coda nei dispensari, o in cura negli ospedali, o che partecipa ai riti di guarigione propri delle religioni tradizionali: la cura della malattia in Africa è sospesa tra la medicina tradizionale con i suoi riti sacri e la medicina scientifica con i suoi gesti laici.

Ed è proprio la magia a essere protagonista del film I Am Not A Witch di Rungano Nyoni, Premio Miglior esordio British Academy Film Award, 2018 e Premio Miglior Lungometraggio Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano.

A seguito di un banale incidente nel suo villaggio, la piccola Shula viene accusata di stregoneria ed esiliata in un campo di streghe che le autorità locali promuovono come attrazione turistica. Come le altre residenti, Shula è costretta a vivere legata ad un nastro dal quale è impossibile staccarsi… Un film fantasioso e ironico per denunciare il dramma sociale dei bambini stregoni.

Non mancherà, inoltre, il consueto spazio riservato agli Storici spot sull’Africa, provenienti dall’Archivio dell’Aamod – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, con un irriverente e ironico Giobbe Covatta, testimonal storico di AMREF, pronto a far riflettere, tra sarcasmo e risate, sulla questione africana.

Potrebbero interessarti anche...