Cividale, orrore in casa di cura. Anziani vessati e picchiati

E' allucinante! Mai avremmo creduto che certi orrori potessero capitare anche qui in Friuli. Frasi ingiuriose e umiliazioni morali, ma anche vessazioni fisiche, con pugni in pancia, tirate di capelli e schiaffi agli ospiti di una casa per anziani di Cividale del Friuli. Queste follie sono state scoperte ieri dalla Polizia. Nel frattempo una misura di divieto di avvicinamento alla struttura è stato adottato nei riguardi di una dipendente, di 46 anni, da tempo impiegata nella struttura, ora indagata per il reato di maltrattamenti aggravati dalle condizioni di minorata difesa degli ospiti.