Comunicato di Articolo Uno sulla Safilo

"Pieno sostegno alla richiesta delle lavoratrici e dei lavoratori della Safilo per l'apertura di un tavolo di trattativa al Ministero dello Sviluppo economico, così il segretario regionale di Articolo 1, Mauro Cedarmas.
Non è possibile accettare in alcun modo, prosegue il segretario di Articolo 1, che 250 persone dalla mattina alla sera si trovino nella condizione di non avere più un lavoro. Tutto ciò è inaccettabile e non esistono giustificazioni di alcuna natura né tanto meno le cosiddette difficoltà congiunturali dell'attuale fase economica, del resto ben conosciute a tutti in primo luogo dalla proprietà, possono valere per giustificare scelte così drammatiche per la vita di centinaia di persone..
Allo stesso tempo, la Presidenza della Giunta si dia da fare, operi per salvaguardare quelle situazioni lavorative, così come le altre realtà produttive in difficoltà nella nostra regione.
Non è più tempo, conclude il segretario, di trascorrere le giornate in diretta sui social o in strampalati confronti politici, è tempo che l'Amministrazione regionale risponda delle sue responsabilità"