Confcommercio: operazione luci di Natale in fase di chiusura, 38 vie e piazze illuminate

 

Saranno 38 le vie e le piazze udinesi illuminate grazie al coordinamento di Confcommercio Udine. L’associazione informa che l’operazione luci di Natale è andata dunque a buon fine, addirittura con numeri superiori a un anno fa quando si toccò quota 33, grazie alla risposta da parte delle aziende: le adesioni a oggi sono 250, ma possono ancora aumentare fino a venerdì 26 ottobre, data di chiusura della raccolta.

«Confcommercio si riconferma protagonista – commenta il presidente mandamentale Giuseppe Pavan – anche con questa nuova formula che l’ha visto svolgere sostanzialmente il ruolo di coordinamento. Un grazie va ai tanti imprenditori che hanno risposto alla nostra sollecitazione a rendere più bello il Natale in città».

Concretamente, ricorda ancora Pavan, l’associazione ha collaborato con i referenti di via per mettere in fila il maggior numero di quote che - nel rispetto delle regole decise assieme al Comune di Udine, che ha pubblicato un apposito bando - gli stessi referenti dei borghi consegneranno via bonifico alla ditta Marin, incaricata dell’installazione.

Le vie illuminate saranno dunque via Poscolle Alta e Bassa, via Muratti, via Viola, vicolo Gorgo, via Brenari e via del Gelso per Borgo Poscolle (costituito di recente, ha mostrato notevole capacità di aggregazione con più di 80 adesioni); via Cosattini, largo dei Pecile, via dei Rizzani e, per la prima volta, via Zanon, via dei Torriani, via D’Aronco, via Deganutti e via Asquini per Villaggio dei Pecile; via Vittorio Veneto, via Lovaria per Borgo Vittorio Veneto, via Mercatovecchio e vicolo Pulesi per gli Amici di via Mercatovecchio; via Pracchiuso e largo delle Grazie per Borgo Pracchiuso; via Paolo Sarpi e via Valvason per il comitato dei Sarpi; via del Monte, via Mercerie, via Cavour, via Rialto, via Canciani, via Cortazzis, via delle Erbe, via Battisti, Corte Giacomelli, via Pelliccerie, piazza San Giacomo per UdineIdea.

Verranno inoltre illuminate via San Francesco (dopo un incontro con l’assessore Michelini si è concordato una giornata libera per consentire l’installazione delle arcate rispetti ai perduranti lavori di pavimentazione), via Savorgnana, via Portanuova e via Mantica, mentre sono ancora in forse via A.L. Moro, via Grazzano e via Bartolini. Inoltre, piazzetta Lionello sarà gestita direttamente da Confcommercio. In questo caso, sottolinea Pavan, «sarà fondamentale il contributo della Camera di Commercio che, come annunciato dal presidente Da Pozzo, realizzerà l’evento luminoso principale del Natale udinese».