Covid: Spitaleri (Pd), irrealizzabile medici contagiati in corsia

“A meno che non si voglia sequestrare il personale sanitario contagiato e asintomatico nelle corsie dei reparti covid, giorno e notte senza mai farli uscire, la proposta del presidente Fedriga è semplicemente irrealizzabile. Questo implicherebbe che il personale esce di casa, frequenta i mezzi di trasporto, magari fa una pausa per un caffè o per una necessità fisiologica. Purtroppo, la distanza della politica dalla vita reale alle volte si misura anche sui governatori più premiati dai sondaggi”. Lo afferma Salvatore Spitaleri, componente dell’Assemblea nazionale del Pd, commentando la dichiarazione del presidente Fvg Massimiliano Fedriga, secondo il quale sarebbe possibile “far lavorare nei reparti Covid anche i sanitari positivi ma asintomatici”. “Il tema del personale sanitario è serio e – aggiunge l’esponente dem - va affrontato da figure tecnicamente competenti. Se ci fossero evidenze scientifiche che i contagiati asintomatici non sono in grado di propagare il virus, allora sarebbero molti gli aspetti da rivedere, non solo in sanità. Altrimenti, astenersi dal ricercare il titolo ad effetto è reale segno di responsabilità”.