Da Open Fvg proposta di Legge per la promozione, la valorizzazione e lo sviluppo della produzione musicale in Friuli Venezia Giulia

Presentata  da Open Sinistra FVG in commissione regionale cultura una Proposta di Legge dal titolo "Provvedimenti per la promozione, la valorizzazione e lo sviluppo della produzione musicale in Friuli Venezia Giulia". "La musica, si legge in una nota di Furio Honsell  è componente fondamentale dell'espressione e dell'intelligenza umana, offre uno spazio simbolico e relazionale indispensabile all'acquisizione di strumenti di conoscenza, cooperazione e socializzazione e allo sviluppo del senso di appartenenza ad una comunità, ma al tempo stesso all'interazione tra culture diverse. Questa legge pone le basi per il sostegno alla produzione musicale attraverso un piano regionale di durata pluriennale e l'istituzione di un organismo, sul modello della Film Commission e del fondo Audiovisivi, ovvero una FVG Music Commission che funga da agenzia pubblico-privata. Ciò permetterà di dare nuovo impulso alla produzione musicale anche plurilingue e all'imprenditoria musicale nella nostra regione che è ricca ancorché poco tutelata. Sta approssimandosi l'anno in cui Gorizia sarà la Capitale Europea della Cultura. Questi strumenti possono anche attrarre produzioni non regionali che valorizzino i nostri artisti e il nostro territorio, anche sotto il profilo turistico, oltre a sviluppare l'imprenditoria musicale innovativa e giovanile. Altri articoli della legge prevedono misure a favore dell'offerta formativa ed educativa nel settore e la tutela e la promozione del patrimonio musicale già presenti in regione. Il settore della musica è stato uno tra quelli che ha più sofferto in seguito alla pandemia e la chiusura degli spazi performativi. È stato problematico costruire misure per rilanciarlo, analoghe a quelle in altri settori. Questo è un settore fragile dal punto di vista delle
tutele lavorative e questa legge dovrebbe porlo su basi molto più solide."