Decima edizione del memorial Ezio Cernich, giocati gli anticipi della prima giornata del girone A

Già giocati gli anticipi della prima giornata del girone A Elite, è stata presentata la decima edizione del memorial professor Ezio Cernich, torneo studentesco Città di Udine di pallacanestro maschile per scuole superiori. E' organizzato quest'anno dall'ufficio Educazione motoria, fisica e sportiva del Miur, coordinato per la provincia di Udine dal professor Claudio Bardini, dopo che è andato in pensione il suo curatore professor Maurizio Ivancich, ideatore del torneo assieme ad Apu ieri del presidente Roberto Paviotti che collabora ancora nell'allestimento anche con la Libertas regionale Friuli Venezia Giulia del presidente Bernardino Ceccarelli.
Sono di nuovo dodici le scuole superiori udinesi che partecipano all'edizione della stella del Cernich, suddivise dal 2013 nelle categorie Eccellenza ed Elite. Nella prima serie, a girone unico, si affrontano per l'assegnazione del trofeo 2017 il Marinelli detentore, e vincitore di ben quattro edizioni su nove finora giocate, il Malignani finalista perdente nel 2016 e due volte campione, il Marinoni e lo Stringher neopromosso. Le altre otto scuole danno vita a due gironi Elite, con finale promozione tra le vincenti in ciascun raggruppamento per il salto in Eccellenza dove la neorpromossa rimpiazzerà l'ultima classificata a fine girone di qualificazione 2017, mentre le prime due piazzate della massima categoria si giocheranno la finale per il trofeo Cernich della stella.
Nel girone A Elite militano lo Zanon, il Copernico neoretrocesso e vincitore delle prime due edizioni, il Volta e il Percoto, al debutto al posto dell'Uccellis che ha rinunciato. Nel gruppo B Elite si battono lo Stellini, il Deganutti, il Bearzi che ha ospitato la presentazione del Cernich e il Ceconi, che ha vinto il trofeo nel 2012. La fase di qualificazione, fatta di tre giornate con gare di sola andata per girone in entrambe le categorie, è già cominciata nel girone A Elite. Lo Zanon, padrone di casa e in autogestione dopo il pensionamento di Ivancich, ha battuto 65-59 il Copernico, il Volta ha avuto ragione in rimonta per 71-61 del Percoto. La fase di qualificazione finirà in marzo, le finali Eccellenza ed Elite si giocheranno, come sempre, al Benedetti il 20 maggio prossimo.
Questi sono i tabellini delle prime due gare.

I GIORNATA GIRONE A ELITE

IT ZANON-LS COPERNICO 65-59
(20-21, 30-34, 44-44)

IT ZANON
De Cecco 4, Staffa 9, Zucca, Losito 32, Cautiero 3, Montanari, Pavan, Cernich, Malagoli, Sbaiz 17, Viscardis. Allenatore Fracasso, aiuto Vicedomini.

LS COPERNICO
Strizzolo, Lanzetta 12, Di Marco, Valoppi 13, Segreto, Bertuzzi, Mittino, Martinuzzi, Minisini, Gaddi 8, Virgili 13, Pappalettera 13. Allenatore Nassimbeni.

Arbitri: Stojanovic e Cornacchini.

Note: Uscito per 5 falli: Gaddi, tecnico a Losito.
SCS VOLTA 71
ISIS PERCOTO 61
(15-20, 30-37, 55-45)

SCS VOLTA
Sovran, Londero, Gallizia 8, Ceschia 9, Martincig 5, Tessaro 2, Buttazzoni 2, Aleksic 14, Banello 4, Tare 2, Gatto 25. Allenatore Deganutti.

ISIS PERCOTO
Dreosso 1, Bon 19, Serafini 8, Sello, Zuliani 6, Addobbati, Burino 10, Fiappo, Bennici 13, De Biasio 4. Allenatore Annalisa Tabiadon.

Arbitri: Nicola Cotugno e Fornaro.

Note: Nessun uscito per 5 falli, tecnico a Dreosso e Bennici.

Potrebbero interessarti anche...