Dispersione idrica in Fvg, la risposta avrebbe un nome: vetroresina

In Friuli Venezia Giulia il 40 per cento dell’acqua prelevata non arriva all’utenza finale. E quello della dispersione idrica è un problema che attende da anni soluzioni adeguate. Se ne discuterà, proponendo un approccio legato alle nuove tecnologie, a palazzo Torriani lunedì 28 novembre, alle 16, in un convegno organizzato da Confindustria Udine e dalla rete d’impresa Together for Tomorrow (T4T), unitamente all’università degli studi di Udine, cui parteciperà anche l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia Sara Vito.
Al centro della riflessione ospitata in Confindustria Udine i prodotti plastici rinforzati in fibra di vetro (Prfv) legati al ciclo delle acque. Le tubazioni in vetroresina, infatti, rappresentano una soluzione alternativa e superiore rispetto ai materiali tradizionali (acciaio, ghisa, polietilene, Pvc e cemento) per durata nel tempo, maneggevolezza, rapidità d’installazione e caratteristiche idrauliche.
Le realtà produttive della nostra regione hanno sviluppato una grande professionalità in questo campo e la rete d’impresa Together for Tomorrow è un esempio di aggregazione riuscita fra aziende dello stesso settore che utilizzano la medesima materia prima, la vetroresina appunto, realizzando prodotti diversi e spesso complementari.
Nell’occasione, che fa seguito a un seminario sul medesimo tema ospitato da Confindustria Udine nel febbraio di quest’anno, saranno illustrate le metodologie costruttive e le esperienze applicative dei prodotti rinforzati in fibra di vetro legati al ciclo delle acque.
Dopo l’intervento dell’assessore regionale Sara Vito, Guido Tognan (AT Engineering Srl) introdurrà la tematica dei materiali compositi. Sulle nuove tecniche di progettazione per Pfvr si soffermeranno Francesco De Bona (docente Università di Udine) e Manuela Buttazzi (progettista senior M.M. grigliati Srl), che parleranno, rispettivamente, di tubazioni e strutture in Prfv. Dopo una nota storica sullo sviluppo del Prfv in Fvg curata da Roberto Peresson (M.M. grigliati Srl), toccherà a Fabrizio Casasola (Rete T4T) e allo stesso Roberto Peresson (M.M. grigliati Srl) spiegare l’offerta della reta d’impresa Togheter for Tomorrow. Concluderà la sessione di lavori Claudio Zingoni (Nuova Sguassero Srl), che relazionerà sulle esperienze applicative delle tubazioni in Prfv.