DiverSimili 2020: Divulgazione scientifica nelle scuole del Friuli ai tempi della pandemia

Nell’anno più difficile per la didattica e gli incontri con il pubblico, DiverSimili 2020, progetto coordinato dall’Associazione culturale Kaleidoscienza con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, continua a portare avanti le sue numerose attività multidisciplinari rivolte alla cittadinanza e agli studenti/esse della Regione. DiverSimili 2020 è un ampio progetto sulla biodiversità, entrato nel vivo a ottobre 2020 e che si concluderà nella primavera/estate 2021. Le attività hanno finora coinvolto 738 studenti di 30 classi di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado. Il progetto entra ora in una nuova fase.  Insieme alle multiformi attività di divulgazione proposte e condotte su tutto il territorio, prenderà il via un inedito progetto di citizen science regionale: un sondaggio - basato sulle domande proposte da Eurobarometro - semplice e adatto anche ai più piccoli. Lo scopo di questa diffusa indagine di citizen science - in cui la collettività contribuisce in modo attivo al suo svolgimento - è la raccolta e la condivisione delle informazioni che ognuno di noi ha riguardo alla biodiversità che ci circonda. È solo l’ultima delle molteplici attività proposte da “DiverSimili 2020”, un progetto che continua a condurre attività didattiche in presenza e nel rispetto dei protocolli sanitari. La proposta di "DiverSimili 2020" spazia tra scienza, arte e gioco; e si avvale di laboratori in presenza, iniziative online e strumenti all’avanguardia per l’apprendimento di conoscenze scientifiche. Le attività di “DiverSimili 2020” proseguono in primavera, per raggiungere altri comuni della Regione e la Slovenia.