Eventi aspettando la Tappa Sandanielese del Giro by We Like Bike

Mentre entra nella fase degli ultimi preparativi l’attesa della 16^ tappa del Giro d’Italia - la Udine – San Daniele, su un percorso di 229 chilometri, che si concluderà con il circuito di Muris e la conclusione sulla rampa finale della salita al colle sandanielese – tante sono le iniziative che questo formidabile evento sta attivando sul territorio.
Se da un lato a Ragogna si stanno raccogliendo le prenotazioni per sistemare in condizioni di sicurezza e di adeguato distanziamento i tifosi e gli spettatori che si godranno i tre passaggi del Giro lungo le salite del “muro di Muris”, a San Daniele stanno iniziando le operazioni per l’allestimento del quartier-tappa e per dare una adeguata sistemazione al percorso nell’area urbana, alla carovana ed alla macchina logistica ed organizzativa della corsa, attesa in città nel pomeriggio di martedì 20 ottobre con una serie di passaggi e la conclusione della tappa lungo la centralissima via Umberto I°.
In questa temperie, è stato confermato il programma delle iniziative collaterali destinate a precedere la tappa, preparando il clima città anche grazie alla condivisione della potente rilevanza evocativa del Giro e dei suoi campioni, passati e presenti. Anche il Consorzio We Like Bike ha assicurato ai preliminari in attesa del Giro una attenzione particolare, promuovendo un pacchetto di proposte sulla scia degli eventi sperimentali di approfondimento realizzati nel 2019. Nello specifico, saranno dedicate alla ricorrenza del 50° anniversario della nascita del grande Marco Pantani una serie di iniziative sotto il titolo di “50Pantani”.

In dettaglio, nell’insieme:

 il 17 ottobre, nel pomeriggio, ci sarà il vernissage della esposizione di pannelli giganti riproducenti le foto di Marco Pantani, scattate da Roberto Bettini nel corso della folgorante carriera del Pirata, e proposte approfittando di alcuni palazzi e delle quinte del centro della città e, lungo il percorso, a Ragogna

 sempre a San Daniele, presso le sale del Museo del Territorio (vecchia sede dell’ospedale, con ingresso da via Udine o da via Trento Trieste) il 17 ottobre sarà aperta la mostra straordinaria di
biciclette originali (una trentina) e di tanti cimeli del Pirata per testimoniare la storia agonistica, le vittorie e la grande avventura di Pantani e dei suoi gregari Il materiale proviene dalla collezione privata dell’appassionato Mario Cionfoli – vedi anche di seguito - che curerà l’allestimento della mostra, destinata a rimanere aperta dal 17 al 24 ottobre

 anche l’Associazione Pro San Daniele provvederà ad alimentare l’attesa organizzando, domenica 18 ottobre dalle 10.00 alle 18.00 il “Mercatino in rosa”, una festa pre-tappa destinata ad animare
le vie del centro

 inoltre, il 18 ottobre, dalle 18.30 in una sala cinematografica di CittàFiera, a Torreano di  Martignacco, il regista Domenico Ciolfi ed altri interpreti parteciperanno alla proiezione riservata
a We Like Bike del film “Il caso Pantani”, dedicato ai tanti interrogativi ancora sollevati dalla morte del Pirata, contemporaneamente in distribuzione a livello nazionale (ed in cartellone anche da noi). Una anteprima del film era stata presentata a San Daniele a giugno 2019, quando la lavorazione era ancora in corso

 ancora domenica 18 ottobre, con inizio alle 20.00 circa, a Ragogna, il passaggio della carovana in direzione di Udine sarà festeggiato con una cena-spettacolo presso “La Casa Rossa ai Colli” con
la rappresentazione di “Cantsonalia” Speciale Giro 2020, una narrazione delle tappe friulane del Giro dal 1967 a cura di Stefano Ryzardus Rizzardi con musiche dal vivo di Arno Barzan

 la serata finale de 19 ottobre sarà aperta alle 18.30, allo Splendor - presentata da Leggermente - da “Coppi ultimo”, una narrazione scenica di Marco Pastonesi, noto giornalista della Gazzetta
dello Sport, per raccontare – a sessant’anni dalla scomparsa – il Coppi inedito delle ultime imprese, con l’accompagnamento alla fisarmonica di Alessandro D’Alessandro  sempre lunedì 19 ottobre, alle 20.30 al cinema Splendor, We Like Bike presenterà, per concludere “l’anteprima rosa” nel quadro delle iniziative del ciclo “50Pantani”, la proiezione di “E tu, te lo ricordi Marco ?” la versione docu-film del racconto teatrale realizzato da una idea del medesimo Mario Cionfoli per la regia di Laerte Schiavo. Saranno presenti alla proiezione tutto il cast degli interpreti e lo stesso Cionfoli

 nelle ore immediatamente precedenti, sarà infine concretizzata – con modalità e orari che saranno precisati in breve - la reunion della squadra del Pirata, la storica MercatoneUno con la cui maglia si sono alternati tanti famosi corridori, alcuni dei quali saranno sicuramente presenti a San Daniele per la rimpatriata organizzata da We Like Bike in occasione della 16^ tappa sandanielese . Cultura, storia, passione e testimonianze: il programma proposto da We Like Bike in occasione del Giro richiama tutte le componenti che il Consorzio associa alla propria strategia di sviluppo per il sostengo di un
cicloturismo consapevole nel territorio e alla organizzazione di eventi sportivi .