Evento musicale in occasione della Commemorazione Europea della Giornata in ricordo della tragedia del Vajont

L’Associazione PianoFVG - organizzatrice a Sacile dell’omonimo Concorso pianistico internazionale diretto da Davide Fregona – assieme al Distretto Culturale, presieduto da Dory Deriu Frasson, organizza per la mattinata di venerdì 1^ ottobre un ricco appuntamento musicale per la celebrazione della “Giornata in ricordo della tragedia del Vajont”, con la direzione artistica della docente di Storia della Musica al Conservatorio di Firenze e musicologa Luisella Botteon. Il concerto sarà preceduto, alle 11.00, da un momento di commemorazione presso la “fontana monumentale vittime del Vajont” con la presenza istituzionale di un delegato del Presidente del Parlamento Europeo, dell’Eurodeputato Marco Dreosto e del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. Alle 12.00 alla Chiesa Sant'Antonio al Colomber, alla Diga del Vajont, in programma il concerto “Vajont: elegia alla montagna”, articolato nell’esecuzione dell’omonimo brano, composto in esclusiva dal M° Roberto Fabbriciani, e in un programma musicale per voce, flauto e archi, sempre selezionato e diretto dal celebre flautista e compositore. Accanto a Fabbriciani, la presenza del soprano Susanna Rigacci, nota al pubblico internazionale per le sue esibizioni in vocalizzo di celebri brani scritti e diretti da Ennio Morricone, repertorio con il quale ha tenuto concerti dal vivo in diverse nazioni. Ad esibirsi anche il prestigioso Quartetto d’archi composto da Lucio Degani e Antonella Defrenza al violino, Giancarlo di Vacri alla viola e Giuseppe Barutti al violoncello e il Coro della S.A.T. - Società degli Alpinisti Tridentini. Oltre all’esecuzione del brano originale firmato da Fabbriciani “Elegia alla montagna” - per soprano, flauto e quartetto d’archi, proposto in prima assoluta – il programma prevede anche un medley di brani di Ennio Morricone, l’elegia di Giacomo Puccini per quartetto d’archi Crisantemi e quattro Canti Popolari per coro armonizzati da Arturo Benedetti Michelangeli, eseguito dal Coro della S.A.T. A seguire, alle 13.00, sempre alla Chiesa Sant'Antonio al Colomber, deposizione di una corona di alloro da parte del Sottosegretario al Ministero della Transizione Ecologica Vannia Gava e dell’Eurodeputato Dreosto con giro del coronamento e benedizione da parte del Vescovo di Concordia-Pordenone S.E. Monsignor Giuseppe Pellegrini.