Foibe, De Carlo (M5s): “vittime non hanno colore politico, memoria resti viva” 

"La memoria ha bisogno di essere continuamente alimentata, perché vicende tragiche non siano dimenticate e non si ripetano mai più. Questo é un precetto che ha ancora più valore oggi, nel Giorno del Ricordo per le vittime delle foibe". Lo dichiara in uan nota la deputata M5S del FVG, Sabrina De Carlo.
"Foiba è il termine che richiama una ferita della storia italiana e dell'intera Europa che non dobbiamo e non possiamo dimenticare, nonostante per anni sia stata negata, ignorata e disconosciuta", prosegue la deputata.
"Le terribili sofferenze che gli italiani d'Istria, Dalmazia e Venezia Giulia subirono non devono essere sminuite o negate, perché farlo significa mancare di rispetto alla vita umana quando é invece fondamentale ribadire che le vittime non devono avere colore politico", aggiunge.
"Siamo una società civile ed é per questo che non possiamo permettere che siano fatte distinzioni di razza, credo religioso o nazionalità.
Oggi, domani e sempre abbiamo il dovere morale di ricordare", chiosa Sabrina De Carlo del Movimento 5 Stelle Camera.