Fondi per le Pmi in difficoltà costituita la Commissione

Su proposta dell’assessore regionale alle risorse agricole. Cristiano Shaurli, la giunta regionale ha approvato l’istituzione di una Commissione tecnica a supporto del servizio, interno alla direzione regionale, che riguarda i finanziamenti alle imprese agricole in difficoltà.
la commissione. Uno specifico decreto del 12/02/2016 ha stabilito criteri e modalità per la concessione di aiuti alle Pmi agricole previsti dalla L. 18/2004.
Lo stesso decreto prevedeva l’istituzione della Commissione tecnica, composta da due componente esterni e uno interno con funzioni di presidente.
In carica per tre anni (rinnovabili) la Commissione è presieduta da Alessandro Zacchigna, vicedirettore centrale della direzione centrale Finanze, da Marco Lunazzi e Antonio Zuliani , entrambi dottori commercialisti iscritti all’Albo dei dottori commercialisti della provincia di Udine.
il commento. «Con la costituzione della Commissione tecnica si chiude un percorso articolato che ha visto la Regione avere un’interlocuzione forte con il Governo nazionale e con Bruxelles», questo il commento “a caldo” dell’assessore Shaurli.
Riguardo all’ambito di intervento e ai margini economici a disposizione da parte della Regione Friuli Venezia Giulia, l’assessore ha aggiunto: «Siamo la prima Regione che può intervenire con contributi in conto capitale, e non solo, per l’abbattimento e la ristrutturazione del debito nei confronti di imprese agricole in difficoltà, nei settori considerati prioritari quali la zootecnica, la filiera lattiero-casearia e la cunicoltura».

Potrebbero interessarti anche...