Friuli Innovazione: Pd Udine, con Fontanini Udine perde peso in Fvg

“Fontanini ha ragione solo su un punto: Udine sta perdendo sempre di più il suo peso a livello regionale e non si afferma nel Nordest, lasciandosi sfuggire opportunità legate a sviluppo e innovazione. Proprio Friuli Innovazione è frutto di un lavoro che parte da lontano e che deve restare patrimonio a nostro servizio. Lo stesso discorso vale per l'Università, maltrattata nei finanziamenti a parità di meriti con Trieste, senza che la Regione muova un dito”. Lo afferma il capogruppo del Pd nel Consiglio comunale di Udine, Alessandro Venanzi, replicando al sindaco Pietro Fontanini, il quale ha espresso la preoccupazione che Area Science Park “cannibalizzi” Friuli Innovazione.

“Il processo di ristrutturazione di Friuli Innovazione – evidenzia il capogruppo dem - non è cominciato né oggi né ieri ma è il risultato di un percorso avviato da molto tempo con un obiettivo segnato, su cui il sindaco Fontanini poteva e doveva incidere subito, se nutriva dubbi. Ora, deve fare il possibile per trasformare in opportunità le trasformazioni che non ha contribuito a guidare”.

Per Venanzi “a questo sindaco continua a mancare la consapevolezza di essere alla testa di una città che deve tessere relazioni e alleanze, costruire da sé il proprio futuro e non solo chiedere aiuto”.