Giorgio Di Centa, l’inossidabile: il campionissimo di Paluzza sarà al via del Tour de Ski

Eterno. È l'aggettivo che più calza a pennello a Giorgio Di Centa, campionissimo dello sci di fondo che si prepara a partecipare al Tour de Ski, al via il 31 dicembre da Val Mustair. Giorgio, 44enne di Paluzza che in carriera ha saputo conquistare tra gli altri allori anche due ori olimpici, è stato convocato dal direttore sportivo Sandro Pertile. La chiamata è diventata ufficiale al termine dei Campionati italiani Sprint di Feltre, ai quali ha preso parte come unico rappresentante del Friuli Venezia Giulia il tarvisiano Claudio Muller, uscito ai quarti dopo una caduta.

Tornando al Tour de Ski, assieme a Di Centa ci saranno anche Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Giandomenico Salvadori; fra le donne tocca a Francesca Baudin, Elisa Brocard, Ilaria Debertolis, Virginia De Martin Topranin, Lucia Scardoni, Giulia Stuerz, Gaia Vuerich.

Il programma prevede in Val Mustair una sprint TL sabato 31 dicembre, seguita da una mass start il 1° gennaio; si prosegue a Oberstdorf il 3 gennaio con una skiathlon e il 4 gennaio le pursuit, mentre a Dobbiaco il 6 gennaio ci saranno una 10 km maschile e una 5 km femminile. Infine, sabato 7 gennaio in Val di Fiemme è il turno di una mass start in tecnica classica, mentre domenica 8 ecco la consueta scalata di chiusura del Cermis.

E Giorgio, l'inossidabile, rimane ancora “sul pezzo”, con tanta voglia di nuove soddisfazioni.