Giornate FAI di Primavera: anche in FVG appuntamento rimandato al 9 e 10 maggio

La più grande festa di piazza dedicata ai Beni Culturali posticipa il consueto appuntamento primaverile al mese di maggio, una decisione conseguente alla necessità di contenere la diffusione del Covid-19.

L’appuntamento è solo rinviato.
Ci adopereremo per un’edizione delle Giornate ancora più festosa, perché crediamo che l’Italia possa reagire ai disagi e alle difficoltà economiche legate alla contingenza, anche a partire dall’arte e dalla cultura.

Per questo vi invitiamo a segnarvi l’appuntamento del 9 e 10 maggio e a essere ancora più numerosi nelle piazze, per sostenere l’Italia più bella e dare nuova forza, insieme, al nostro patrimonio culturale grazie all’amore per l’arte, per la natura e all’inesauribile voglia di scoprire le meraviglie del nostro Paese.

L’attesa Primavera del FAI è quindi solo rimandata.